home | contatti     Oggi è
 

Il nostro impegno

La cooperativa sociale "gliAmicidiSari" nasce nel 2003 per operare nel campo degli Interventi Assistiti con gli Animali, con l'obiettivo di migliorare il benessere psico fisico di bambini, adulti, anziani, persone diversamente abili e chiunque versi in situazione di difficoltà o sofferenza attraverso la valorizzazione della relazione Uomo-Animale, nel pieno rispetto delle reciproche individualità.

 

E' possibile versare il 5 x mille a sostegno delle nostre iniziative indicando nella dichiarazione dei redditi la seguente partita Iva: 02381360219

2008-2018 novita'

Progetto "di te mi Fido!"

(interventi individuali assistiti con gli animali)

Per tutte le famiglie interessate, anche per quest'anno proponiamo questa iniziativa di sostegno che consiste in un ciclo di incontri individuali con animali appositamente selezionati. Il nostro referente avrà il piacere di incontrarvi per illustrarvi e concordare con voi modalità, obiettivi e tempi del progetto, secondo gli specifici bisogni e disponibilità.

N.B.: per le famiglie residenti a Bolzano, il progetto beneficia di un contributo parziale del Comune di Bolzano, Ufficio Famiglia, Donna e Gioventù e Promozione Sociale.

Per richiedere la scheda del progetto scrivere a: info@gliamicidisari.org; tel. 3357753626.

   

aprile 2016 novita'

IL POTERE TERAPEUTICO DEGLI ANIMALI
Pet Therapy, storie ed esperienze
reali di vita
di Alberto Dal Negro

(con prefazione di Stefano Catinelli,
medico veterinario omeopata)

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Le storie raccontate aiutano a comprendere il calore dell'incontro Uomo-Animale; e quanto questo incontro abbia un 'potere trasformativo' sulla vita nostra e delle persone cui riversiamo questa nostra relazione armonica.

Le esperienze narrate dettano uno stile preciso: lo stile che ha maturato la cooperativa GLIAMICIDISARI in tanti anni. E che ci ha fatto crescere - tutti! - insieme ai nostri animali.

"Questo libro risuona con i principi universali e senza tempo di gioia, saggezza e compassione attiva" (Angelo Vaira)

Se interessato puoi acquistare il libro online cliccando sul link che segue, al 15% di sconto.

ORDINA SUL GIARDINO DEI LIBRI

 

1 gennaio 2018novita'

I nostri risultati al 31.12.2017

Questi complessivamente i risultati da 2003:

- Interventi assistiti con animali         4.002

- Persone beneficiarie:                      2.829

- Coadiutori coinvolti:                             77

- Animali coinvolti:                                 99

- Ore impegno coadiutori:                  7.761

 

30 ottobre 2017 novita'

Rilasciati gli attestati di idoneità dal CRN

Il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali ha certificato l'idoneità di 24 coadiutori dell'animale associati alla nostra cooperativa, oltre a:

- 1 responsabile TAA

- 1 responsabile EAA

- 2 referenti TAA

- 3 referenti EAA

- 1 veterinario esperto in IAA

 

novembre 2015

PIERINO E IL CANELUPO
BULLIDOG: VINCERE IL BULLISMO CON L’AIUTO DEI CANI

di Alberto Dal Negro e Silvia Fusaro

(con prefazione di Giuseppe Orfanelli e con il patrocinio del Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali)


Bullidog è un’iniziativa innovativa che potrebberivoluzionare i metodi educativi delle scuole elementari e medie, offrendo uno strumento geniale per prevenire e combattere il fenomeno del bullismo. L’idea di base è semplice quanto dirompente: far entrare un cane in classe. Perché quando un cane entra in gioco le maschere saltano, i comportamenti prepotenti si limano e l’armonia e la coesione pervadono l’ambiente. Ma, soprattutto, il gruppo prende forza.
In questo 'gioco' i cani diventano i veri maestri, e insegnano ai ragazzi qualità come la cooperazione, la comunicazione, l’empatia, la sensibilità, l’ascolto.
Un libro destinato a educatori, insegnanti, ragazzi, genitori, ma avvincente per chiunque condivida la vita con un cane.

Per informazioni: info@gliamicidisari.org - 3357753626.

 

21 giugno 2015

Nuovo sistema di documentazione dei progetti!

La piattaforma informatizzata www.bzmixis.eu, ideata per gli Interventi Assistiti con gi Animali, è stata ulteriormente perfezionata grazie alla sinergia con Lebenshilfe Onlus. A tutt'oggi il sistema raccoglie in forma organica circa 2.500 interventi assistiti con gli animali! E' inoltre integrata con tutte le procedure utili per l'accreditamento, rappresentando una soluzione innovativa unica in Italia.

 

aprile 2013

Concluso il progetto “MIxIS: modelli innovativi per l’inclusione sociale” realizzato da gliAmicidiSari e Lebenshilfe col contributo del Fondo sociale europeo.

Scopo del progetto la costituzione e lo sviluppo di un sistema informativo comune e una base metodologica condivisa fra enti che erogano interventi assistiti con gli animali (cd. “Pet Therapy”) in provincia di Bolzano, la cui applicazione potrebbe essere trasferita anche ad enti erogatori di servizi analoghi a livello nazionale.

Il progetto, avviato nel giugno 2011, ha visto la collaborazione della Provincia - con la Ripartizione Famiglia e Politiche sociali ed il Servizio Veterinario provinciale - e  del Comune di Bolzano - Assessorato Politiche sociali e Giovani.

Principale risultato del progetto è l'implementazione del sistema informatizzato www.bzmixis.eu, che rappresenta un sistema organico di raccolta dati relativi agli Interventi Assistiti con gli Animali sviluppati in provincia di Bolzano e che raccoglie ad oggi circa 150 progetti per quasi 1.000 interventi con cavalli, asini, cani e conigli realizzati da gliAmicidiSari e Lebenshilfe, ma predisposto ad essere ampliato ed arricchito dal contributo di progetti ad opera di altri enti attivi nel settore in Alto Adige.

Un sistema che vuole dare dignità ad un settore che è in grado di incidere significa-tivamente sui livelli di benessere e qualità di vita dei nostri concittadini, di ogni età e di ogni categoria sociale, favorendone l’inclusione e livelli di autonomia sempre maggiori.

Oltre al sistema informativo sono state definite anche le procedure e istruzioni operative utili agli operatori del settore, al fine di dare maggiore qualità ed omogeneità alle modalità di lavoro, nell’interesse delle famiglie e degli enti richiedenti questo servizio.

Per info scrivere a: info@gliamicidisari.org o  th.reiten@lebenshilfe.it.

 

dicembre 2012

Interventi assistiti con gli asini: ultimati con successo i cicli di incontri del 2012.

Dal 2006 la cooperativa ha avviato interventi assistiti con gli asini, animali che in molti stanno rivalutando per l’efficacia della loro capacità di interazione e che stanno dimostrando sempre più la loro validità terapeutica, grazie alla loro simpatia innata, a quella loro caratteristica mansuetudine e lentezza che ci portano a “fare le cose con calma”, a riflettere, donandoci allo stesso tempo quella morbidezza e dolcezza che non sempre abbiamo la possibilità di prenderci.

Grazie anche al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano i nostri asini Thelma, Cesare e Lilo possono così proseguire nella loro benefica azione a favore di bambini e persone diversamente abili.

 

21 giugno 2011

Avvio progetto Fse "MIxIS: modelli innovativi per l'inclusione sociale"

GliamicidiSari-SarisFreunde e Lebenshilfe, col sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, e in collaborazione con il Servizio Veterinario prov.le, la Ripartizione prov.le Famiglia e Politiche Sociali, l'Assessorato Politiche sociali e Giovani del comune di Bolzano, Federsolidarietà Alto Adige, il Centro di Salute Mentale di Bolzano e Merano e il Centro di Referenza Nazionale per la Pet Therapy hanno avviato un progetto per la definizione di standard operativi a livello provinciale nel campo degli interventi assistiti dall'animale e la realizzazione di un sistema informatizzato di raccolta delle esperienze e degli esiti dei progetti realizzati sul territorio provinciale. Il progetto è supervisionato da una Commissione Scientifica qualificata con esperti del settore pubblico e privato. La fine del progetto è prevista per dicembre 2012.

 

23 dicembre 2010

Protocollo d'intesa con Lebenshilfe

Wolfgang Obwexer con Verena Harrasser per Lebenshilfe e Alberto Dal Negro con Monika Trenner per GliamicidiSari-SarisFreunde hanno sottoscritto il 23 dicembre 2010 un protocollo d’intesa allo scopo di standardizzare le metodologie di lavoro con l’ausilio di animali. Insieme hanno maturato ad oggi oltre 17.000 ore di lavoro a favore di bambini, adulti e anziani con ogni tipologia di disagio, avvalendosi di cavalli, asini, cani e conigli.

Questo accordo si concretizzerà con uno scambio sistematico di esperienze e processi operativi nel campo degli Interventi Assistiti dall’Animale, coerentemente con le linee guida nazionali, in modo da garantire una risposta sempre più qualificata e professionale alle tante istituzioni e famiglie che in misura sempre maggiore richiedono questo tipo di assistenza.

 

1 ottobre 2010 ore 9.00-18.00

CONVEGNO

Bolzano, Castel Mareccio

"L'animale nella relazione d'aiuto: esperienze di interventi assistiti con animali".

Momento di incontro, confronto e riflessione - attraverso testimonianze di educatori, psicologi e altri operatori socio-sanitari - circa le esperienze maturate in Alto Adige e in Italia in questo campo.

E' richiesta l'iscrizione (gratuita) per motivi organizzativi. Per informazioni scrivere a: info@gliamicidisari.org.

< download programma [Ita - pdf Mb 1,2]
< download Programm [Ted - pdf Mb 1,2]
< download locandina [Ita+Ted pdf Kb 300]

 

4 giugno 2010 ore 17.30

INCONTRO PUBBLICO

Bolzano, Scuola primaria Don Bosco in piazza don Bosco a Bolzano: presentazione esito finale progetto "Bullidog".

Bullidog è un progetto sperimentale triennale promosso dall'ASSB - distretto sociale don Bosco - in rete con GliamicidiSari, l'Intendenza scolastica italiana e la Polizia Municipale e che ha coinvolto circa 120 studenti della Scuola media Ada Negri di Bolzano.

Per ulteriori informazioni scrivere a: info@gliamicidisari.org.

 
 
   
 

Sede:

via Galilei 4/C c/o Lebenshilfe. Siamo reperibili su appuntamento al 335-7753626.

Cerchiamo: novita'

persone con cani naturalmente attratti verso le persone, che vogliano crescere con noi (vedi anche banner sopra "UNISCITI A NOI"). Sarà nostro compito aiutarvi nell'armonizzare la relazione col vostro cane, al fine di verificare la possibilità - previa adeguata formazione conforme alle linee guida nazionali - di inserimento in progetti assistiti con il vostro animale in affiancamento a personale esperto. Scrivere a: info@gliamicidisari.org

 
 

Articoli su Pet Therapynovita'

un’occasione per trasmettere la nostra esperienza, il nostro modo di lavorare, lo stile della nostra organizzazione... per chi ha voglia di saperne di più...

Li trovi sul blog Macro Edizioni in "Crescita personale":

1.Pet Therapy: cos'è e come funziona

2.Il rapporto animale-paziente

3.Come si svolge un incontro

4.Chi è l'operatore di Pet Therapy

5.Pet Therapy: tutti i benefici

6.Pet Therapy e bullismo

7.Pet Therapy e demenza senile

8.Pet Therapy e sostenibilità

9.Pet Therapy e iperattività

10.Il dono

11.Pet Therapy e autismo

12.Pet Therapy: non solo tecnica

13.Pet Therapy e disabilità grave

14.Animali specchio delle emozioni

15.Pet Therapy e cooperazione

16.Pet Therapy: il segreto

17.Pet TherapY: i benefici per una mamma

18.Pet Therapy: chi conta di più

 
     
     
  Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it  

 

© Copyright Coop. Sociale gliAmicidiSari - Sari's Freunde - P.Iva 02381360219 | Privacy